Atletica Casalguidi M.C.L Ariston
Home · Chi Siamo · Dove siamo · Staff · Articoli e Cronache gare · Classifiche - Volantini · Servizi Fotografici · Categorie NewsGiugno 21 2024 05:24:57
Navigazione
Home
Chi Siamo
Dove siamo
Staff
Articoli e Cronache gare
Classifiche - Volantini

Record Esordienti B
Record Esordienti
Record Ragazze/i
Record Cadette/i
Record Allieve/i
Record Junior
Record Senior
Record Amatori A
Record Amatori
Servizi Fotografici
Web Links
Contattami
Cerca
Record Junior
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Marco
13/01/2020 10:13
Pubblicate Classifiche generali ufficiose Cross Pistoia

Marco
08/10/2019 07:59
Classifica Gran Prix Montalbano aggiornata . Si prega di segnalare eventuali anomalie riscontrate . Grazie

Marco
02/05/2019 10:35
PUBBLICATE CLASSIFICHE GARA 1 MAGGIO QUARRATA , GRAN PRIX MONTALBANO E TRITTICO MEZZOFONDO

Marco
18/02/2019 13:49
Pubblicate le classifiche della campestre di Filecchio e Gran Prix Toscana

Marco
11/02/2019 09:19
Pubblicati i Risultati completi campestre CSI Marina di Massa , Classifica Gran Prix Toscana e Trittico Mezzofondo CSI

Marco
20/01/2019 09:44
Inserita Classifica Ufficiosa Campestre CSI di Prato - 2019 e Gran Prix Montalbano

Marco
03/05/2018 10:33
aggiornata classifica esordienti di Campi Bisenzio

Marco
16/03/2018 19:44
Causa allerta meteo la gara di Quarrata del 18 marzo è rinviata al 15 aprile

Marco
16/01/2018 08:21
Pubblicata classifica generale Campestre di Pistoia e classifica Gran Prix Montalbano

Marco
10/10/2017 12:29
Pubblicata Classifica Generale Gran Prix Montalbano. Si prega di segnalare anomalie entro il 20 ottobre. Grazie

Archivio Shoutbox
Discussioni Forum
Nuove Discussioni
Nessun contenuto per il pannello
Discussioni più viste
Nessun contenuto per il pannello
L'ATLETICA CASALGUIDI VOLA CON MARA ...VERSO ROBERTO


Col Sacrificio….la Gloria” recitava il motto del battaglione dove ho effettuato il servizio di leva venticinque anni or sono. Tutti i giorni al momento dell’alzabandiera i miei occhi cadevano su quella scritta che ha accompagnato tante mattine di inverno friulano . Mi chiedevo , con l’ingenuità che contraddistingueva l'allora mia età, che cosa volessero veramente significare quelle 4 parole . Ebbene nella giornata di ieri questa frase mi è riecheggiata più volte nella testa e calzava perfettamente a pennello per tutto quello che è stato fatto per raggiungere questa importante finale che solo poche società in Toscana possono permettersi il lusso di fare.
Quanti allenamenti , quanti viaggi in qua e là per la Toscana, quante telefonate , quanto tempo dedicato a preparare i ragazzi , il ritiro al Ciocco, i Gran Premi nazionali a Gubbio e Celle Ligure, quanta passione … ovviamente questo era un ennesimo mezzo per poter stare insieme ai ragazzi, vivere con loro un'altra stupenda ed emozionante avventura.
E fino in fondo abbiamo cercato di fare il nostro dovere, cercando ogni volta di ricordarci che eravamo l’Atletica Casalguidi al cospetto molte volte di scenari riservati a società di altro rango e prestigio con tutt’altra potenzialità impiantistica e finanziaria. Ma noi abbiamo voluto preparare con la solita dedizione e serietà anche questo appuntamento raggiunto appunto con “il sacrificio” e l’umiltà di una squadra di paese che cerca di trasmettere dei valori e delle sensazioni forti ai propri atleti.
E le ragazze hanno capito e compreso in pieno questo particolare momento storico . E volevamo ringraziarle una per una , loro e tutti coloro che le hanno accompagnate in questa trasferta ed in tutto il cammino di allenamento .
Le nostre Ragazze del ’97 e ’98 , un patrimonio unico per la nostra società ormai giunte molte di loro alla fine del ciclo di categoria avendo mantenuto tutto ciò che di buono avevano promesso dopo i tanti successi prima del passaggio dalla cat. Esordienti. E ognuna di loro per noi dirigenti e tecnici è una “persona straordinaria” così come tutto il resto del gruppo di atleti capitanato da Irene Vettori. E non lo dico per fare una sviolinata di rito ma perché veramente lo crediamo. E’ una “persona straordinaria” , chi malgrado la tracheite l’attanagliasse non è voluta mancare a dare il proprio contributo alla squadra, piccolo o grande che sia. E’ “una persona straordinaria” chi malgrado i problemi familiari e pensieri più grandi di lei ha voluto essere al fianco delle proprie compagne fino alla fine della giornata di gara. E’ una “persona straordinaria” chi ha vinto la stanchezza di una gara appena finita per correre subito a farne un’altra sapendo che tutti contavano su di lei qualsiasi punteggio poi facesse ; è una “persona straordinaria” chi malgrado non gareggiasse ha voluto essere presente alzandosi alle 7 di mattina per tornare alle 17.30 del pomeriggio spingendo con il tifo e l’appoggio morale tutte quante ; è una “persona straordinaria “ chi si è allenato costantemente, a volte partendo da casa controvoglia ma sapendo che al “campo” c’è sempre qualcuno che ti aspetta … i tuoi allenatori , i tuoi dirigenti , i tuoi amici.
Grazie di cuore a tutti per queste nuove emozioni e speriamo che questo spirito continui ancora per tanto perché esso è una fonte inesauribile di “successi “ dentro ma soprattutto fuori dal campo.
La nostra società ha raggiunto a Colle Val d'Elsa un ottimo decimo posto nella classifica regionale , dopo l’interminabile maratona di gare che è iniziata la mattina partendo da Casalguidi alle 8 e rientrando intorno alle 17.30, sicuramente la più lunga trasferta in terra toscana della nostra storia ultraventennale. Un risultato che uguaglia quello dello scorso anno ma sicuramente di maggiore valore data l’altissima qualità degli avversari affrontati. La nostra società ha migliorato il punteggio di squadra di oltre 30 punti ma ha dovuto fare i conti sulla quantità e qualità di atleti messi in campo dalle compagini metropolitane che hanno affrontato questa finale a ranghi completi. Le nostre 12 alfiere si sono degnamente difese conquistando proprio nell’ultima estenuante gara (3 ore in pedana di gara dopo 2 ore di attesa e finendo oltre le ore 16 una gara che era prevista in programma con termine alle 12.30) un meritatissimo premio con Nantista Mara che è riuscita a saltare la misura di 1,40 classificandosi tra le prime in Toscana sfiorando più volte la misura superiore. Una gara appassionante la sua che ha incollato tutti a bordo campo per spingerla sempre più in su, emozione dopo emozione.
Le potenzialità dimostrate dalle nostre ragazze valevano sicuramente il settimo posto che avevamo cercato di agguantare . Ma sapevamo che il responso del campo era insindacabile. Poi gli ultimi contrattempi, imprevedibili ma che l'esperienza ci ha insegnato a rispettare, hanno fatto il resto. Ma ripeto …siamo orgogliosi di quanto avete fatto ! Il dettaglio dei risultati li potrete scaricare sul nostro sito (per la cronaca ha vinto il titolo regionale l’Atletica Grosseto , davanti all’Atletica Firenze Marathon).
Ma adesso vogliate scusarmi in quanto adesso il pensiero va a colui che ha lasciato a tutti noi questa preziosa eredità che è l’Atletica Casalguidi. Il 5 ottobre dello scorso anno ci ha lasciato Roberto Delcoro e se siamo oggi qui a festeggiare e gioire insieme a tutti i nostri ragazzi il merito è soprattutto suo.

Non è facile ricordare una persona “scomparsa” che senti ancora tanto vicino a te. Non riesco ancora a rendermi conto , dopo un anno, che Roberto non mi chiamerà più al telefono dove per tanto tempo mi ha distribuito consigli e proposte “Marchino … che ne pensi se organizzassimo insieme questa cosa … o quest’altra. …!”
In tante cose Roberto è ancora con noi … o meglio è ancora in noi . Quando parliamo con i nostri atleti , quando diamo loro il nostro appoggio morale oltre che tecnico per poter crescere anche e soprattutto dalle sconfitte , dai sacrifici di un duro allenamento . Perché questo era Roberto : una persona che era presente sul campo accanto ai ragazzi , ma anche fuori dal campo cercando di creare un legame di fiducia che difficilmente si rompeva e sempre nel rispetto della dignità dell’individuo . Questa gara , noi dell’Atletica Casalguidi, della sua Atletica Casalguidi ci sentiamo di dedicarla a lui …
Il suo motto è sempre stato :
valorizzare le capacità dell'atleta fin da subito e renderlo protagonista delle proprie scelte”.
E noi contiamo di fare questo .... per te e soprattutto grazie a te ...
ciao Roberto e grazie da parte di tutti i tuoi ragazzi.

Sabato 9 ottobre a Quarrata nel suo ultimo campo di Atletica leggera è stata effettuata una manifestazione riservata alle Cat. esordienti a lui intestata con presenti quasi 100 bambini. E' stata scoperta una targa a lui dedicata alla presenza dei suoi familiari, il sindaco di Quarrata, alcune delle sue atlete storiche, il Presidente del Coni Provinciale e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato, anche se sappiamo benissimo che lRoberto avrebbe voluto più volentieri utilizzare quei soldi per comprare degli ostacoli o qualche materassino per i suoi atleti . Ma sarà una targa che servirà per farlo conoscere a tutti i ragazzi che entreranno in quel campo di Atletica Leggera che dovranno sapere che se c'è stata una persona che ha amato lo sport e la vita , donando tutto se stesso per educare i ragazzi a conoscere ed apprezzare l'atletica leggera più di qualsiasi altro è stato proprio Roberto.


Marco il ottobre 04 2010 20:38:34 0 Commenti · 1688 Letture · Stampa
Commenti
Non sono stati scritti commenti
Scrivi commento
Prego Loggati per scrivere un commento
Voti
Il Voto è attivo solo per i Membri.

Prego loggati o registrati per votare.

Nessun voto pervenuto
Foto Atleti
Classifiche e Volantini
Trofeo Tale Padre Ta... 99
Passeggiata sul Mont... 100
Centro Estivo Sporti... 644
Convegno Sport Giova... 715
Passeggiata sul Mont... 592
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Ultimi link Inseriti
Pagina Facebook - At...
  

Angela Ceccanti
  

Il sito-blog piu' am...
  il sito-blog piu' ag...

Gruppo Podistico CAI...
  Gruppo Podistico CAI...

Asd Le Lumache
  Le Lumache

Copyright © 1988-2010 - Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Casalguidi Mcl Ariston - P.IVA: 01210930473