Atletica Casalguidi M.C.L Ariston
Home · Chi Siamo · Dove siamo · Staff · Articoli e Cronache gare · Classifiche - Volantini · Servizi Fotografici · Categorie NewsNovembre 16 2018 09:25:32
Navigazione
Home
Chi Siamo
Dove siamo
Staff
Articoli e Cronache gare
Classifiche - Volantini

Record Esordienti B
Record Esordienti
Record Ragazze/i
Record Cadette/i
Record Allieve/i
Record Amatori
Servizi Fotografici
Web Links
Contattami
Cerca
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Marco
03/05/2018 10:33
aggiornata classifica esordienti di Campi Bisenzio

Marco
16/03/2018 19:44
Causa allerta meteo la gara di Quarrata del 18 marzo è rinviata al 15 aprile

Marco
16/01/2018 08:21
Pubblicata classifica generale Campestre di Pistoia e classifica Gran Prix Montalbano

Marco
10/10/2017 12:29
Pubblicata Classifica Generale Gran Prix Montalbano. Si prega di segnalare anomalie entro il 20 ottobre. Grazie

Marco
21/09/2017 14:20
Disponibili classifiche Gran Prix Montalbano e Gara strada Monsummano

Marco
05/05/2017 11:34
disponibile volantino Campionato Regionale Csi Pontedera del 14 maggio

Marco
27/04/2017 21:43
Aggiornata classifica generale Gran Prix e risultati Gran Prix Montalbano di Campi Bisenzio dopo alcune motivate segnalazioni

Marco
17/01/2017 10:32
Aggiornata Classifica Campestre Santonuovo

Marco
12/10/2016 17:20
Si prega di segnalare entro il 20 ottobre eventuali anomalie nella classifica del GRAN PRIX

Marco
11/10/2016 08:56
Sono state fatte alcune correzioni nella classifica Eso A Femmine del Memorial Delcoro

Archivio Shoutbox
Discussioni Forum
Nuove Discussioni
Nessun contenuto per il pannello
Discussioni più viste
Nessun contenuto per il pannello
Prima Prova Gran Premio Regionale di Campestre - Galceti 22\11\09

Semplicementi grandi !!!
Era veramente tanta l’attesa e se il buongiorno si vede dal mattino ....; si sentiva nell’aria e la presenza di tutto lo staff tecnico guidato dal Direttore Tecnico Pillitteri Carmelina e del gruppo dei dirigenti con in testa il Presidente Grani ed il Vice Presidente Barneschi (nella doppia veste di atleta\dirigente) lo faceva intuire.
Dopo i tanti allenamenti autunnali , i sacrifici per ottimizzare la condizione che, nell'intenzione dei tecnici, dovrebbe toccare il massimo con le campestri di gennaio e soprattutto a fine marzo eravamo tutti curiosi di vedere con i propri occhi e tastare con mano la stato di salute della nostra “macchina biancoazzurra “. Questa era la prima tappa del Campionato Regionale CSI ma per noi era soprattutto un test per verificare la messa a punto della preparazione atletica mai tanto mirata come quest’anno ad un obbiettivo ben chiaro a tutti : la finale nazionale di Gubbio. La nostra società è intenzionata seriamente nel provare a migliorare il ventitreesimo posto in Italia conquistato nel 2009 a Padova e soprattutto è tanta la voglia da parte di tutti di poter rivivere tre giorni di esperienza ineguagliabile di condivisione e sano divertimento. Ma ognuna di queste tappe di avvicinamento deve essere vissuta e superata sapendo aspettare senza affrettare i tempi , sapendo sacrificarsi nei duri allenamenti in attesa che questo paghi poi al momento opportuno, ognuno per il proprio talento. E già oggi i risultati si sono visti . Innanzitutto lo spirito di gruppo ; la famosa onda d’urto del nostro tifo guidato dai capiultras della categoria allievi e allieve ha contaminato prima i genitori ed ha spinto sul traguardo gli oltre 40 Atleti in casacca bianco azzurra che hanno colorato i prati verdi del Parco di Galceti.
Primi a partire gli amatori che hanno degnamente aperto la giornata e tra questi abbiamo riconosciuto i volti noti ed esperti di Piras Giovanni, Maccarini Alessandro, Ginanni Luca e Barneschi David. E poi i meno esperti ma già combattivi Mazzi Alberto e Capuano Giovanni. Ma il plauso maggiore va a coloro che hanno esordito proprio oggi in questa categoria onorando la nostra gloriosa maglia biancoazzurra. A coloro che solo pochi mesi fa si trovavano al di là della barricata ; a fare il tifo per i propri figli ed a recuperarli all’arrivo. Ed adesso hanno voluto mettersi pure loro in gioco , provare il sacrificio dell’allenamento , le sensazioni e le emozioni che solo il partecipare e il preparare una gara in prima persona possono dare. Stiamo parlando di Giovannini Marco (babbo di Giulia) e Pratesi Stella (mamma di Adele) che hanno bagnato oggi la loro prima gara di campestre uscendone dignitosamente e traendo spunti , esperienza e stimoli per la prossima prova.
E con loro hanno corso per la prima volta dopo aver salutato il settore giovanile con il passaggio alla categoria Allievi (cat. Agonistica) la capitana Vettori Irene, Rafanelli Sara, Pagnini Daniele, Guidi Daniele, Grani Fabrizio e Lori Sabrina.
E subito dopo è stata la volta del settore giovanile a dare emozioni a non finire … prima con le cadette dove Querci Martina ha chiuso ad un onorevole nono posto ed a Cucchiara Adele che stringendo i denti ha portato punti preziosi alla società con il suo ventesimo posto.
Nella Categoria Ragazze , chiamate a bissare i tanti successi ottenuti durante il 2009 (titoli provinciali di società campestre, pista e prove multiple , titolo interprovinciale di prove multiple e finaliste regionali su pista e prove multiple), Giovannini Giulia sale sul gradino più basso del podio con una gara accorta ed intelligente giungendo poco davanti alla compagna di squadra Nantista Mara giunta al quinto posto. Grande esordio nella nuova categoria per Foglia Irene che chiude all’ottavo posto poco davanti a Morosi Francesca (decima). Subito dietro nell’ordine Vitale Elisa, Croci Debora e Governali Martina. Leggermente attardata è rimasta Nuti Debora all’esordio assoluto in maglia biancoazzurra.
Nei Ragazzi abbiamo potuto verificare le reali potenzialità nella nuova categoria di Alunno Biagiotti Matteo che si trovava anche lui ad affrontare la nuova distanza ; ebbene Matteo ha entusiasmato adattandosi al meglio al nuovo percorso guadagnando un promettente terzo posto conquistato con una gara quasi perfetta. Si sono ben difesi Gualtieri Giulio giunto undicesimo, seguito a poca distanza da Pagnini Simone (tredicesimo) e Basili Cristian (quattordicesimo) .
Negli Esordienti A Femmine bella lotta in famiglia per il quinto posto tra Frosini Letizia e Rafanelli Cristina a vantaggio di quest’ultima che dopo un anno di risultati incerti adesso è chiamata a dare una maggiore continuità al proprio rendimento.
Appena dietro è giunta Marangoni Alessia (ottava) attardata da problemi dovuti alla partenza piuttosto movimentata che ha costretto molti atleti a bruschi rallentamenti per evitare di cadere nell’erba scivolosa.
Nei Maschi , (assenti due atleti di punta Tanteri Andrea e Fabbri Matteo) ottima prova di Tortelli Luca che ha lottato addirittura per vincere fino quasi all’ultima curva quando però le forze lo hanno abbandonato ed ha cosi dovuto accontentarsi di un dignitoso quarto posto con buone possibilità di migliorarsi già in vista dei prossimi impegni. Subito dietro ,ottima prova di Morosi Umberto giunto quinto anche lui al cambio di categoria, Gualtieri Filippo (12°), Gjura Aron (13°) e Rafanelli Gabriele (16°). Negli Esordienti B Femmine vittoria di Fabbri Marta giunta di poco davanti a Frosini Giada. Nei Maschi ottimo secondo posto per Romagnani Riccardo che conclude in crescendo una gara controllata fin dall'inizio con ottima intelligenza tattica. Leggermente attardato Lulli Mattia anche lui all’esordio con la maglia biancoazzurra come pure l’esordiente C Pastore Aurora che si è brillantemente difesa nella categoria dei più piccoli. Un grazie quindi a tutti i tecnici , Carmelina , Erika, Giada, Ilaria ed Esmeralda per come hanno saputo preparare tecnicamente e psicologicamente i nostri piccoli atleti. Un grazie anche ai genitori che seguono costantemente la nostra attività con attenzione e pazienza.
Appuntamento adesso con la seconda giornata del Gran Premio Regionale di Corsa Campestre Csi previsto per domenica 20 dicembre nella Pineta U. da Pisa a Marina di Massa.

Nel frattempo venerdi 27 novembre ancora serata di premiazione per i campioni regionali Csi di campestre 2009 presso la Villa della Magia a Quarrata alle ore 17 : Alunno Biagiotti Matteo, Foglia Irene, Gualtieri Giulio, Frosini Giada, Fabbri Marta, Pagnini Daniele, Rafanelli Sara, Giovannini Giulia.

Marco il novembre 22 2009 14:37:03 0 Commenti · 1447 Letture · Stampa
5 novembre 2009 - Un mese dalla scomparsa di Roberto Del Coro
Atletica CasalguidiE' già un mese che Roberto ci ha lasciati.

Tutti gli amici lo vogliono ricordare come il "Peter Pan" di questo nostro amato nobile sport; un uomo che era rimasto profondamente bambino nell'animo. Roberto esprimeva il suo entusiasmo contagioso nell’ affrontare le nuove esperienze e metteva tutto se stesso fino a che le sue proposte innovative non si fossero effettivamente realizzate.
Roberto, da sempre, è stato un innovatore e un idealista malgrado il mondo dell'atletica fosse costantemente stretto dai lacci e cavilli della politica federale. A lui l'atletica piaceva “libera”, non subordinata o sminuita da limitati obbiettivi societari, non sempre condivisi dagli stessi atleti. Per lui doveva essere vissuta come una festa, per tutto l'anno. Il suo pensiero si potrebbe cosi riassumere: “valorizzare le capacità dell'atleta fin da subito e renderlo protagonista delle proprie scelte”. Nelle società da lui fondate ha consentito ai suoi allievi di esprimersi al meglio prima come atleti poi come attori della propria crescita ed infine come affermazione del proprio club. Da questi insegnamenti, ora che lui non c’è più, dobbiamo trarre la forza per garantire il nostro impegno in modo da vedere realizzate le sue idee, quali nostro tributo alla sua grandissima passione e dedizione per l'atletica.
Sicuramente noi che l’abbiamo conosciuto sentiamo e sentiremo sempre la sua mancanza, ma certamente è all'Atletica che Roberto mancherà di più.

Marco il novembre 04 2009 11:09:46 0 Commenti · 1491 Letture · Stampa
Dolce Atletica - 31\10\2009 Prato
Atletica CasalguidiCon una formazione falcidiata dall'influenza abbiamo partecipato a questo ultimo appuntamento stagionale su Pista che si è svolto nel Nuovo Campo Scuola di Prato.
Giornata ventosa che ha contribuito comunque a ritoccare alcuni record sociali grazie alle ottime prestazioni di Alunno Biagiotti Matteo, che ha salutato la categoria Esordienti che gli ha dato tante soddisfazioni negli ultimi anni con un bel balzo di m. 3.92 nel salto in Lungo che gli è valso il secondo posto di giornata. Anche Morosi Umberto negli Esordienti B va ad aggiungersi ai record sociali con un gran lancio di m. 33.86 nel vortex che gli ha concesso il gradino più alto del podio. Sia Matteo che Umberto sono poi giunti al secondo posto nelle rispettive categorie nella gara dei 60 m. Buone prove anche per Bartolini Gianmarco all'esordio nella categoria Esordienti C sia nei 60 m. che nel Vortex dove con una tecnica tutta personale ha agguantato il 4° posto in classifica con 11.54 m. Pagnini Simone , in questa giornata, deve accontentarsi invece di un piazzamento a ridosso delle prime posizioni non avendo trovato le specialità a lui più adatte.
Nelle Femmine buone prove per Morosi Francesca e Rafanelli Cristina nel lungo e nei 60 m.
Gualtieri Filippo ha preso il bronzo anche lui nel vortex con 24.86 m. mentre Basili Cristian , in gran forma, ha conquistato il 3° posto nel lungo ed il 6° nei 60 m.
Nella categoria Ragazze buon 3° posto di Vitale Elisa nei 1000 dove conferma il proprio tempo stagionale intorno ai 3'55 mentre nei cadetti prova senza grosse emozioni nel lungo per Rafanelli Sara (giunta 3° con 3.54), Pagnini Daniele (4° class. ) e Grani Fabrizio (5° class.) .
Ma il premio più sorprendente della giornata è stato conquistato da Mangoni Lucia giunta al 3° posto nella gara dei dolci con una bellissima torta in stile Halloween ... riusciamo veramente a primeggiare in tutte le specialità !

Intanto nel fine settimana e precisamente venerdi 6 novembre alle ore 17 presso il Circolo Ricreativo di Masiano è prevista la Premiazione del "Giovane Emergente" promossa dal Coni Provinciale.
Per la nostra società saranno premiate le seguenti atlete : Nantista Mara , Giovannini Giulia, Cucchiara Adele , Vitale Elisa , Governali Martina e Vettori Irene.
A fine mese ci sarà una ulteriore giornata di premiazioni sempre indetta dal Coni provinciale durante la quale verranno premiati altri atleti . Questo a dimostrazione della buona qualità del lavoro svolto dalla nostra società che ha portato a competere durante questa stagione con le migliori società in Regione.
Un ringraziamento che la Società estende a tutti gli atleti, ai tecnici e dirigenti per il lavoro e il sacrificio durante tutta questa lunga stagione sportiva. E il lavoro svolto da parte della nostra Società verrà riconosciuto anche attraverso un premio che il Presidente Grani Roberto riceverà durante la serata di Premiazione a Masiano.

Marco il novembre 01 2009 10:32:43 0 Commenti · 1593 Letture · Stampa
CAMPIONATO REGIONALE DI CAMPESTRE CSI 2009\2010
Atletica CasalguidiSi avvicina il primo appuntamento che darà il via all'attività invernale legata soprattutto alla specialità della campestre . Questo sarà il primo passo per l'avvicinamento alla qualificazione per la partecipazione alla Fase Nazionale che per il 2010 avrà come sede di svolgimento la cittadina umbra di Gubbio a fine marzo.
Il piano degli allenamenti impostato dai tecnici sociali punta a chiare linee ad una preparazione mirata per questo importante appuntamento. Il cambio delle categorie porterà qualche normale sorpresa nelle prime giornate di gara dovute all'adattamento alle nuove distanze. Riproposte sperimentalmente , dopo il buon esito estivo nella preparazione alle finali nazionali di atletica , anche alcune sedute di allenamento in piscina proprio per affinare l'adattamento e la resistenza alle lunghe distanze . Prima tappa prevista a Galceti il 22 novembre .
A dicembre (data ancora da confermare) è prevista una tappa a Massa. Appuntamento già confermato invece per la classica del Santonovo il 17 gennaio 2010 che darà il via anche al Gran Prix per gli Esordienti. Ultima tappa a San Ippolito il 30 gennaio.

Ricordiamo che la nostra società potrà portare , in caso di qualificazione alla fase nazionale, massimo 5 atleti per ogni singola categoria. Quindi, forza ragazzi e cerchiamo di centrare anche questo importante obbiettivo.

Marco il ottobre 23 2009 08:09:49 0 Commenti · 1446 Letture · Stampa
Lucca - Campionati Toscani Ragazze
Atletica Casalguidi60 hs - Mara , 10"5, 7 assoluta ( prima del 1997 e record sociale eguagliato)
60 m - Martina ,8"7, 7 assoluta (seconda del 1997 e record personale eguagliato)
60 m - Debora , 9"6 46 assoluta
1000 m - Elisa , 3'55"5 ,23 assoluta
Alto - Giulia , 1,25 m., 15 assoluta ( terza del 1997)
Alto - Adele ,1,25 m., 15 assoluta
Alto - Debora , 1,10 m., 32 assoluta
Lungo - Giulia , 4,08 m.,13 assoluta ( prima del 1997)
Lungo - Martina ,3,45 m., 57 assoluta
Vortex - Mara , 24,78 m., 26 assoluta
Vortex - Elisa , 20,26 m. , 32 assoluta
Peso - Adele , 9,29 m. ,8 assoluta (primato personale e miglior prestazione provinciale stagionale)

Nessuna medaglia, ma belle prestazioni.
Brave Ragazze !!!!

David il ottobre 11 2009 16:14:17 0 Commenti · 1504 Letture · Stampa
5 ottobre 2009 ore 17.15 Ciao Roberto ! Ciao Bob ! Da oggi si è spento un faro nelle nostre piste di atletica
Ciao Roberto! Non avrei mai voluto trovarmi qui a dover scrivere queste parole nel momento sicuramente più triste dalla nascita della nostra società… Ciao Roberto ! Ciao Bob ! Quante volte in questi anni te l’ho ripetuto sapendo poi di poterti risentire o rivedere all’indomani. Ma stavolta è diverso …Quante telefonate in questi 22 anni condivisi imparando a conoscerti ed a masticare e poi ad apprezzare questo sport che ci hai insegnato subito ad amare. Fin dall'inizio ci hai coinvolto con la tua innata passione, ci hai travolto vorrei dire . Ci hai conquistato e contagiato con il tuo entusiasmo che riversavi in campo , in ogni gesto , mimando in prima persona con movimenti lenti ma precisi rivolgendo poi sguardi complici verso gli atleti che ascoltavano ,curiosi , attentamente le tue storie che narravano di un’atletica di altri tempi; ma tu la rendevi sempre accattivante ai loro occhi di bambini . I ragazzi, i nostri figli, ti adoravano perchè eri così: "uno di loro" e rendevi loro tutto te stesso. Quanti progetti partoriti dalla tua mente vulcanica si sono poi materializzati insieme. Quante scommesse vinte contro tanti pareri negativi. Tu non sei andato via , Roberto ! Ti continueremo a vedere vicino alla buca del salto in lungo appoggiato al rastrello o nei pressi della pedana del Peso con una rotella metrica in mano. Non sei andato via , non puoi allontanarti dal tuo campo ! Il tuo spirito resterà lì all’infinito a spingere i ragazzi a fare sempre del loro meglio nel rettilineo di arrivo o ad incoraggiarli mentre scagliano un giavellotto. Fino all’ultimo la tua mente ha continuato a farti vagare nel tuo campo dove ti sentivi a casa tua . Un amore sconfinato condiviso con l’amore per Laura e per i tuoi figli Caterina e Cristiano. Da oggi la tua famiglia naturale si stringe insieme alla grande famiglia dell’Atletica. Ci sentiamo veramente tutti “figli di Roberto” e da oggi ci sentiamo purtroppo tutti molto più soli.
In quel pomeriggio caldo di metà agosto quando sei venuto a sapere di questa malattia mi hai chiamato dicendomi “ Non doveva accadere ora ” pensando a quanti progetti avevamo ancora da realizzare. “Non so se ce la farò stavolta. Vi voglio bene . Dillo a tutti” . Ho capito da lì che eri cosciente che la tua esperienza terrena stava per esaurirsi e non occorreva aggiungere altro ; non potevamo mentirci . Mi indicasti in ospedale il piccione che ci guardava da fuori della finestra dicendo che avresti desiderato tanto essere libero come lui ... In te c’era forte la voglia di vivere , di offrire tutto te stesso, per tanto tempo ancora , ai tuoi ragazzi. Hai lottato con la dignità che ti ha sempre contraddistinto pur sapendo che questa gara era veramente difficile da portare in fondo. Ti vogliamo immaginare adesso lassù sorridente ed instancabile come sempre ad organizzare una qualche manifestazione di atletica con i tuoi amici indimenticati Artidoro Berti , Ulivi Sergio e Ceccobelli Francesco che sono stati rubati a questa vita negli anni scorsi . Hai seminato molto e bene nella tua vita terrena e molti di questi semi hanno dato degli ottimi frutti. "Va tutto bene ... è tutto sotto controllo" mi hai detto che dovevo riferire a chiunque chiedeva se il movimento dell'atletica avesse subito un contraccolpo a causa del tuo stato di salute. Beh non sappiamo se saremo all'altezza ma speriamo che tu possa essere orgoglioso da lassù di quanto continueremo a fare in tuo nome e grazie al tuo esempio.
Ringraziamo il Signore di averci donato una persona speciale come te, Roberto, che con la semplicità e la gratuità del tuo donarti agli altri è stato esempio per tante generazioni di bambini molte delle quali sono ormai divenute adulte. Ciao Roberto, ci manchi già tanto e …. grazie di cuore !

Roberto da martedì pomeriggio dopo le ore 17 sarà alle Cappelle del Commiato della Misericordia e la funzione religiosa sarà officiata mercoledì alle ore 15 presso la Chiesa della Misericordia.

Marco il ottobre 05 2009 23:27:24 1 Commenti · 1189 Letture · Stampa
Finale Regionale di Tetrathlon cat. Ragazze - Colle Val d'Elsa 04\10\09
Atletica CasalguidiCi avevano promesso di migliorare le loro prestazioni individuali per cercare di mantenere la posizione in classifica guadagnata nelle fasi precedenti e puntualmente le nostre tre alfiere biancoazzurre, Giovannini Giulia - Cucchiara Adele e Vitale Elisa, lo hanno fatto e alla grande. Sapevamo della importante defezione di Nantista Mara che aveva quindi impedito di cullare sogni più arditi ; ma la sua assenza è stata bilanciata da un netto miglioramento delle prestazioni rispetto all'ultima prova interprovinciale permettendo alla nostra società di conquistare un prestigioso settimo posto in regione con 5543 punti a meno di 400 punti dal 5° posto dell'Atl. Piombino. Il titolo regionale è andato alla favorita Atl. Livorno davanti all'Atl. Firenze e Atl. Grosseto. Grossi nomi di società cittadine come era successo anche alla finale regionale su pista che hanno però dovuto fare i conti con la grinta delle nostre ragazze che hanno lasciato dietro anche in questa finale società del calibro di Siena, Prato, Pistoia, Arezzo , Pisa e via e via.
Grande prova nel lungo di Giulia che è tornata ai suoi livelli con un bel salto di 4,25 . Bene anche Adele che ha saltato 3,59 ed Elisa con 2.93 . Elisa si è rifatta alla grande nella prova dei 600 m. dove ha chiuso in 2'07"2 di poco peggiore di Giulia (2'04"8) mentre Adele accusava la fatica accumulata chiudendo con 2'17"3.
Nei 60' buona la prova di Adele con 9"5 ed Elisa con 10"1 ; Giulia che si presentava con un personale di 8"8 ha chiuso invece con un 9"4 che grida vendetta.
Ottima la prova nel vortex di tutte e tre le ragazze : 26.38 per Giulia , 25.60 per Adele e 24,13 per Elisa. Hanno quindi veramente fatto il massimo rappresentando degnamente tutta la nostra società e le ragazze che facevano il tifo per loro. E nella classifica finale Giulia è arrivata 18° nella classifica generale ma addirittura seconda dei nati nell'anno 1997 che avevano una classifica a se stante.
Appuntamento già per domenica prossima a Lucca per la finale regionale individuale cat. Ragazze che chiude questa lunghissima stagione sportiva ricca di soddisfazioni per la nostra società iniziata con le campestri di dicembre passando per le gare su pista primaverili fino alle prove autunnali senza mai una sosta nemmeno durante i mesi estivi con il culmine nelle partecipazioni alle finali nazionali di Padova e Castelnovo ne'Monti e la finale regionale di Grosseto. Se l'appetito vien mangiando c'è da aspettarsi ancora qualcosa di veramente speciale dalle nostre ragazze che ormai ci hanno abituato male e dalle quali attendiamo una chiusura con il botto.

Marco il ottobre 05 2009 08:19:15 0 Commenti · 1486 Letture · Stampa
Finale Interprovinciale Prove Multiple Ragazze - Colle Val d'Elsa 19\09
Atletica CasalguidiContinua l'onda lunga delle Ragazze dell'Atletica Casalguidi che continuano a primeggiare nelle piste toscane. Dopo i vari titoli provinciali conquistati prima dell'estate ecco anche il titolo interprovinciale di prove multiple (province di Prato, Pistoia,Arezzo e Siena) che va a impreziosire il carniere ormai ricco di questa stagione.
L'Atletica Casalguidi stacca cosi il biglietto per la partecipazione alla Finale Regionale del 4 Ottobre sempre a Colle Val d'Elsa. La società risulta infatti al 6° posto assoluto dopo le prove provinciali e interprovinciali e farà parte delle 10 società più forti della Toscana che si contenderanno il titolo regionale.
Il miglior piazzamento di sabato scorso è stato colto da Giovannini Giulia che è giunta al terzo posto assoluto (60 m 9"6 - lungo 4.01 - vortex 24,86 - 600 2'04) ;
Nantista Mara è giunta invece al 6° posto assoluto avvicinando anche il record sociale nel lancio del vortex (35,13 m) , 9"49 nei 60 , 2,96 nel lungo e 2'07 nei 600.

Ottima la prestazione anche di Vitale Elisa in continua crescita quest'anno . Elisa ha coperto i 60 m. in 10"0, 2'14 nei 600 , 26,69 nel vortex e 2,79 nel lungo.
Cucchiara Adele ha confermato il suo valore ed ecletticità saltando 3,07 nel lungo, lanciando 22,64 nel vortex, 9"87 nei 60 e 2'17 nei 600.
Anche Croci Debora all'esordio in questa specialità si è difesa più che dignitosamente chiudendo i 60 m. con 10"11, lungo 2,82 m., 14,67 nel vortex e 2'15 nei 600.
Purtroppo un infortunio ha bloccato le prestazioni di Governali Martina che speriamo di recuperare al più presto in vista dei prossimi appuntamenti regionali.

Marco il settembre 21 2009 13:44:17 0 Commenti · 1367 Letture · Stampa
Finale Nazionale Csi - Castelnovo ne'Monti 3-6 Settembre

E' stata una finale fortemente voluta questa di Castelnovo ne' Monti malgrado tutte le difficoltà del caso. Un'estate infinita di allenamenti in piscina e al campo , coordinamento degli atleti anche nei luoghi di villeggiatura. Carmelina e David hanno coordinato e pilotato al meglio questa nuova avventura che ha visto coinvolti 17 atleti (battuta anche la scaramanzia) per 3 giorni e mezzo di immersione completa nell'atletica nel bel mezzo delle montagne reggiane. Anche una infelice disposizione alberghiera (a 30 minuti di strada di montagna dal campo di gara) poteva compromettere la tenuta psicologica e gastrica dei nostri eroi. Ma hanno superato anche questo. Ed i risultati sono di quelli che incoraggiano ancor di più a ripetere questa esperienza.
La squadra femminile si è classificata al SESTO POSTO in Italia sulle 83 Società presenti alla Finale.
La società si è classificata al VENTUNESIMO POSTO ASSOLUTO .
Grandi i risultati individuali con 6 medaglie di argento e una di Bronzo . Ed inoltre 2 Quarti posti , 5 Quinti posti e via e via.
Prestazioni esaltanti per il gruppo Amatori che ha fatto incetta di medaglie con i tecnici Pillitteri, Bartolozzi , Vanello e Buzhala nella doppia veste di tecnico\atleta.
Tutte hanno conquistato un argento nel lancio del Peso della propria categoria.
Barneschi David nella sua gara di lungo ha tolto la polvere dalla carta d'identità riscuotendo il plauso del pubblico presente per la sua tecnica sopraffina nel salto che gli ha permesso malgrado tanti acciacchi di agguantare uno stupendo secondo posto con la misura di m. 5,55 con una sequenza di salti degna di un ventenne.
Ma la vera rivelazione è stata Pratesi Stella , la mamma volante , che ha conquistato un sorprendente secondo posto nel lungo ed un 5° nei 200 metri. Lei che si è avvicinata all'atletica seguendo le orme della figlia Adele anche lei sul podio nel lancio del Peso.

Ottime gare anche per Giovannini Giulia, Nantista Mara, Vitale Elisa, Croci Debora, Rafanelli Sara, Vettori Irene, Guidi Daniele, Pagnini Daniele, Grani Fabrizio, Cucchiara Adele, Olmi Luca.

A presto i dettagli ....

Marco il settembre 07 2009 08:26:19 0 Commenti · 1327 Letture · Stampa
Catelnovo Ne Monti
Allora, siamo arrivati, non è stato facile, raggiungere il nostro albergo. Finchè si è trattato di raggiungere il centro sportivo tutto ok, il caro vecchio tomtom ci ha portato a destinazione senza batter ciglio. Il casino è iniziato nel cercare l'albergo.......... ci hanno fornito di una mappa (?) e qui mi fermo................ il tomtom ci ha fatto fare anche delle strade sterrate, tanto che l'Erika ad un certo punto è scesa con la cartina in mano e ha detto ..... " allora .... dove siamo ??? ".
Ma tutto e bene quel che inizia bene, adesso si va a fare una bella mangiata, visto che i prorpietari si sono sbilanciati, dicendo che qui si mangio molto, ma molto bene.... vi terremo aggiornati. A domani ...

David il settembre 03 2009 19:08:58 2 Commenti · 1266 Letture · Stampa
L'avventura continua ... prossima tappa FINALE NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA
Atletica CasalguidiDella serie ... l'appetito vien mangiando ... e cosi che quest'anno ci giochiamo anche il meritato riposo nella pausa estiva per mantenere i muscoli ben caldi onde arrivare pronti e carichi a prender parte alla Finale Nazionale di Atletica Leggera che il CSI propone dal 3 al 6 settembre a Castelnovo ne'Monti in provincia di Reggio Emilia. L'obbiettivo è quello di ben figurare in questa prima esperienza ad una fase nazionale senza porci limiti . Circa una ventina gli atleti tra il settore giovanile ed amatori guidati dal Direttore Tecnico Pillitteri Carmelina, Vice Presidente Barneschi David entrambi nelle vesti di accompagnatori\atleti e dal capitano Vettori Irene . Molti di loro si stanno allenando nelle sedi di vacanza estiva. Altri hanno approfittato della convenzione che la nostra società ha stipulato con la Piscina di Cantagrillo per potenziarsi nel fondo e negli stili di nuoto guidati da un istruttore qualificato.

In bocca al lupo ai nostri atleti ....

Marco il agosto 05 2009 17:01:19 1 Commenti · 1507 Letture · Stampa
Pagina 34 di 38 << < 31 32 33 34 35 36 37 > >>
Foto Atleti
Classifiche e Volantini
Campestre CSI San Ro... 36
Gran Prix Montalbano... 2753
Risultati Quarrata M... 164
Quarrata Memorial De... 146
Risultati Gran Prix ... 231
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Ultimi link Inseriti
Pagina Facebook - At...
  

Angela Ceccanti
  

Il sito-blog piu' am...
  il sito-blog piu' ag...

Gruppo Podistico CAI...
  Gruppo Podistico CAI...

Asd Le Lumache
  Le Lumache

Copyright © 1988-2010 - Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Casalguidi Mcl Ariston - P.IVA: 01210930473